“Scelgo Simona Ventura”, Paola Perego lancia una frecciatina velenosa a Barbara D’Urso e Mara Venier

Advertisement

La complicità femminile non sembra essere una qualità delle conduttrici televisive, viste le recenti punzecchiature che hanno coinvolto Simona Ventura in prima battuta, a cui ha risposto Mara Venier, e poi Paola Perego.

Come la sua futura compagna di avventura anche la Perego chiamata a scegliere tra Barbara D’Urso e Mara Venier ha cercato di svincolarsi diplomaticamente. Come velatamente hanno fatto intendere le sue parole non sembra esserci un rapporto disteso tra le signore della tv.

Leggi anche: Grande Fratello Vip confermato il nome del primo concorrente: “Il suo cachet è stellare!”, si vocifera sul web

Advertisement

Un retroscena che già in precedenza Simona Ventura aveva fatto presagire, quando ha scagliato una stoccata alle due colleghe, commentando in modo pungente sulle colonne de Il Fatto Quotidiano, ha lanciato una frecciatina: “Tra loro due scelgo la pizza!”.

Paola Perego elogia Simona Ventura

Paola Perego contro Barbara D’Urso e Mara Venier

Anche Paola Perego sembra condividere lo stesso parere della sua collega come confermano le sue parole raccolte dal settimanale Chi, che l’ha intervistata proponendole quasi la stessa domanda rivolata alla Ventura. “Chi scelgo per mangiare una pizza fra Mara Venier e Barbara d’Urso? Scelgo una pizza con Simona Ventura, perché la fa benissimo. […] Se c’è una cosa che non ci manca è la schiettezza. Che è un’arma a doppio taglio” – ha ammesso la Perego rivelando che non è né amica della Venier né della D’Urso.

La frecciatina velenosa delle due conduttrici pare legata non solo ad una personale antipatia ma anche a delle frizioni di tipo professionale. Simona Ventura e Paola Perego sono quindi cariche per il loro debutto televisivo alle prese con un nuovo programma che le vedrà alla conduzione insieme: Citofonare Rai2 in onda la domenica, dalle 11 alle 13.

Advertisement

Al settimanale Chi la conduttrice ha svelato di essere emozionata in vista del suo ritorno in tv: “Dovevo realizzare un programma per la domenica diverso, tornando dopo tanti anni in quella fascia, senza tradire quel pubblico. Mi sono detta: perché dovrei condurre con un uomo e non una donna, visto che con Simona mi diverto così tanto? Vogliamo regalare leggerezza e spensieratezza alle famiglie che si preparano al pranzo della domenica. Se c’è una cosa che non ci manca è la schiettezza”.

CONDIVIDI ☞