Muore in strada per il freddo intenso: il dramma di un senzatetto di appena 30 anni, trovato senza vita da un passante

Advertisement

L’ondata di freddo che si è abbattuta negli ultimi giorni sul nostro Paese ha avuto delle drammatiche conseguenze: un giovane un senzatetto muore in strada per il freddo intenso che lo ha colto di sorpresa durante la notte passata al gelo. La tragedia che coinvolge gli homeless è una vera e propria piaga sociale in tutto il mondo, come confermato dai diversi rapporti che ritraggono la situazione di queste persone che vivono ai margini della società.

Leggi anche: Matteo Bassetti finisce nei guai: il premio Nobel Luc Montagnier querela l’infettivologo per diffamazione aggravata 

Uno scenario critico confermato anche da recenti indagini, come nel caso di uno studio che ha fatto registrare più di 1000 clochard morti nel corso di trent’anni a causa anche del freddo. Si tratta di un’indagine che risale al 2014 dalla quale è emerso che negli ultimi decenni un gran numero di senzatetto ha perso la vita per dei motivi ricorrenti tra cui: il freddo, le violenze, eventuali malattie, incidenti.

Advertisement

Muore in strada causa freddo

Muore in strada per il freddo intenso: il dramma di un senzatetto

Il corpo del senzatetto, che muore in strada per il freddo intenso, è stato rinvenuto qualche giorno fa in tarda serata da un passante che transitava per piazza dei Cinquecento a Roma: l’uomo ha notato la presenza sospetta dell’homeless, ed avvicinandosi ha notato che non dava segni di vita. Dopo aver lanciato l’allarme sono intervenute le forze dell’ordine, che hanno constatato il decesso del senzatetto, un uomo sui 30 anni di età, sprovvisto di documenti e che con ogni probabilità è uno straniero di origine nordafricana.

Gli agenti hanno potuto rilevare che sul suo corpo non vi erano segni di violenza o ferite, si ipotizza quindi che la sua morte sia da imputare a cause naturali correlate alle temperature basse ed al freddo intenso. Il corpo del senzatetto rinvenuto a piazza dei Cinquecento a Roma, è stato messo a disposizioni delle autorità giudiziarie per gli accertamenti del caso, con lo scopo di verificare le cause del suo decesso.

Advertisement
CONDIVIDI ☞