Il menù da 1.000 euro dello chef Massimo Bottura per la cena di San Silvestro fa esplodere le discussioni sul web

Advertisement

Lo chef Massimo Bottura ha presentato un esclusivo e salatissimo menù da 1.000 euro per la cena di San Silvestro, per offrire ai suoi commensali una notte di Capodanno da veri gourmet presso il suo locale l’Osteria Francescana, che ha superato i suoi 25 anni di attività. Nel suo storico locale lo chef ha deciso di proporre un ricco cenone da 10 portate in abbinamento a vini di annate pregiate. Per la cena di San Silvestro, il famoso chef e ristoratore ha selezionato un menù per la cena di San Silvestro capace di allietare tutti i sensi, puntando su dei piatti iconici.

La sua Osteria Francescana che sotto la guida di Bottura ha raggiunto un prestigioso traguardo, più di 25 anni di attività, proporrà ai suoi commensali dei piatti esclusivi quali: Amuse bouche; Normandia; Riso grigio e nero; Omaggio a Thelonious Monk; Autumn in New York; Insalata di mare; Lasagna croccante; Beautiful, camouflage, spin-painted veal, charcoal-grilled with glorious music, colors and flavors; Orto with lentils; Tiramizucca.

Il menù da 1.000 euro per la cena di San Silvestro dello chef Massimo Bottura

Ogni portata proposta dal cuoco italiano è un viaggio di scoperta nei sentieri del gusto, che traccia l’evoluzione gastronomica della cucina di Bottura, con varie contaminazioni che superano i confini nazionali creando una commistione tra diversi sapori. Un menù da 1.000 euro che prevede anche l’abbinamento con dei vini d’eccellenza, oltre a proporre anche il sakè. In totale la lista dei vini, uno per ogni portata, comprende dei calici da veri esperti di enologia: Dom Perignon Vintage 2008; Sassicaia Passo Nero Arianna Occhipinti 2015; Château d’Yquem 2015; Trebbiano d’Abruzzo Valentini 2013; Riesling Joh Jos Prum 2016; Sake allo yuzu Tsuru-Ume.

Advertisement

Lo chef Massimo Bottura Menu

Leggi anche: Carlo Cracco finisce sotto una pioggia di critiche per i prezzi del suo locale: lo scontrino “folle” della spremuta fa il giro della rete

Una volta approdata in rete la notizia del menù della cena di San Silvestro presso l’Osteria Francescana di Massimo Bottura ha innescato le discussioni social tra critiche e polemiche, non sono però mancati pareri positivi da parte di gourmet, che hanno giustificato una spesa esorbitante chiamando in causa ingredienti pregiati, piatti iconici, calici da intenditori ed una location da favola.

Advertisement
CONDIVIDI ☞