Lucia Azzolina, addio al M5s, l’ex ministra dell’istruzione lascia il Movimento e segue Di Maio: “Ecco perché l’ho fatto”

Advertisement

La scissione in corso tra le file del M5s sta facendo registrare la fuga di diversi deputati pentastellati, tra cui Lucia Azzolina, che ha annunciato di voler seguire il nuovo corso aperto da Luigi Di Maio, e di aderire al nuovo progetto Insieme per il Futuro. In seguito all’annuncio ufficiale del ministro degli Esteri che ha reso nota la rottura con Giuseppe Conte, la diaspora ha avuto inizio: uno dopo l’altro, non pochi parlamentari del M5s hanno deciso di aderire ad un nuovo gruppo, che ancora non ha assunto i connotati di un partito.

Anche l’ex ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina ha deciso di seguire Luigi Di Maio e nel motivare la sua scelta ha messo sotto accusa il movimento dei pentastellati. “Ho passato gli ultimi tre giorni a chiedere un cambiamento che non ci sarà. Ne ho avuto la conferma definitiva. Oggi mi chiedo cosa sia il Movimento 5 Stelle e non so rispondere. Il famoso nuovo corso, quello della maturità politica, non è mai iniziato. Non siamo né carne né pesce.

Dov’è la maturità politica se si fanno le scelte solo sulla base dei sondaggi? Dov’è la cura delle parole se ogni giorno si leggono e si sentono solo tweet e interviste al veleno? Dov’è la collegialità? Io sono una persona leale ma qui non si vuole la lealtà, si pretende la devozione e la fede cieca. Conte che ho stimato come Presidente del Consiglio oggi è ostaggio dei suoi vicepresidenti” – così si è scagliata la deputata contro il M5s.

Advertisement

Lucia Azzolina, addio al M5s

Dopo aver comunicato la sua decisione di voler uscire dal Movimento 5 Stelle, la Azzolina ha svelato anche la sua intenzione di seguire Di Maio, dopo aver a lungo ponderato sul da farsi, svelando di aver vissuto nell’ultimo periodo un enorme disagio:È come un fidanzato che speri che possa cambiare, ma non cambia. Anzi peggiora. […] Tutto questo fa molto male pensando agli elettori, ma a loro dico con sincerità che il movimento 5 stelle non esiste più. Anzi, vedrete che presto cambierà anche il simbolo. Andrò con 60 colleghi che hanno creduto nel nuovo corso, quello della maturità politica. E lo realizzeranno altrove”.

Azzolina lascia il M5s

Per dare il benvenuto a Lucia Azzolina nel nuovo progetto di Di Maio, Iolanda Di Stasio, capogruppo di Insieme per il Futuro alla Camera ha diffuso una nota stampa nella quale ha inoltre prospettato per il nuovo gruppo idee nuove che guardano in avanti per valorizzare al meglio il territorio ed i cittadini.

Advertisement

Leggi anche: Covid. Bassetti e Pregliasco, l’annuncio agli italiani: “Ecco cosa accadrà a Luglio e colpirà anche i vaccinati”

CONDIVIDI ☞