Giancarlo Magalli ”condannato”, ma la guerra con Adriana Volpe continua: fan sotto choc

Advertisement

Giancarlo Magalli e Adriana Volpe hanno lavorato per diverso tempo assieme in tv, ma le cose non sono andate come si sperava. Si è originata, infatti, una battaglia legale senza precedenti tra i due noti personaggi del mondo dello spettacolo. La sentenza in merito è stata emanata dal tribunale di Milano che ha visto Magalli in posizione di ”svantaggio”.

Nello specifico, però, sentenza a parte, Adriana Volpe ha notato che Giancarlo Magalli, dopo la pronuncia della Corte, ha pubblicato un post sui social tentando, a suo dire, di ”sminuire” l’accaduto. Il conduttore, probabilmente preso dall’enfasi di comunicare ai suoi follower l’epilogo della vicenda, ha scritto un post molto significativo.

”Hai scritto cose false e, come sempre, screditanti.”, ha sottolineato Adriana Volpe, precisando che, sulla scia del post di Giancarlo Magalli, i giornali avrebbero scritto che il popolare conduttore debba ”pagare solo una multa”.”No, Giancarlo, sei stato condannato!”, ha voluto chiarire Adriana.

Advertisement

Giancarlo Magalli ”perde” contro Adriana Volpe ma non finisce qui

Giancarlo Magalli è stato condannato a pagare un risarcimento di 25mila euro in favore della Volpe. Si tratta di una condanna che, in linguaggio tecnico, viene definita ”provvisionale”, ossia emanata nei limiti della quantità per cui si ritenga già raggiunta la prova. Si tratta, inoltre, di una condanna caratterizzata da immediata esecutività. In parole povere, a livello giudiziario, il popolare conduttore ha avuto la peggio rispetto alla pretesa fatta valere nel processo da Adriana Volpe.

Magalli guerra con Adriana Volpe continua

Non è tutto: Giancarlo Magalli dovrà anche pagare le spese legali e ulteriori danni ad Adriana Volpe che verranno stabiliti quantitativamente dal giudice civile. La showgirl ha dichiarato di aver subito ”insulti”, ”cattiverie gratuite” e ”gravi allusioni” e di aver portato avanti la sua battaglia legale per tutte quelle donne vittime di soprusi sul posto di lavoro.

Advertisement

I fan di entrambi i personaggi dello spettacolo hanno assistito all’epilogo della vicenda che li ha tenuti a lungo col fiato sospeso ma che, probabilmente, non è servito a chiudere definitivamente la questione tra Giancarlo Magalli e Adriana Volpe, dato che continuano a punzecchiarsi senza sosta anche dopo l’emanazione della sentenza da parte del tribunale di Milano.

 

 

CONDIVIDI ☞