E’ morta Monica Vitti, l’attrice si è spenta all’età di 90 anni

Advertisement

Monica Vitti si è spenta all’età di 90 anni, ma il suo innegabile talento è ancora tra noi. Già da tempo l’attrice romana si era allontanata dai riflettori a causa di una malattia degenerativa che ha voluto affrontare con estrema dignità, coadiuvata dall’amore indissolubile del compagno Roberto Russo. Proprio quest’ultimo ha voluto annunciare, grazie a Walter Veltroni su Twitter, che l’amata attrice non c’è più.

”Roberto Russo, il suo compagno di tutti questi anni, mi chiede di comunicare che Monica Vitti non c’è più. Lo faccio con dolore, affetto, rimpianto.”, ha scritto Veltroni. Come dimenticare gli occhi sensuali di Monica e la chioma bionda che l’ha resa un’icona del nostro patrimonio artistico.

Anche se l’ultima apparizione dell’attrice è avvenuta nel marzo del 2003, in occasione dello spettacolo ”Notre Dame de Paris” di Riccardo Cocciante, nessuno l’ha mai dimenticata; sono stati in molti a chiedersi come fosse cambiata la sua vita dopo l’allontanamento da quel meraviglioso mondo dell’arte che le ha dato i natali, trasformando Maria Luisa Ceciarelli nel mito Monica Vitti.

Advertisement

Morta Monica Vitti

Monica Vitti: si è spenta l’attrice romana dopo una lunga malattia

Monica Vitti ci ha lasciato un grande rimpianto, ma sicuramente è scomparsa senza averne; la sua carriera è stata davvero brillante, avendo lavorato con artisti del calibro dell’indimenticabile Alberto Sordi. Va ricordato anche che la Vitti è stata altresì autrice e regista, fino ad arrivare alla realizzazione di oltre cinquanta film. Ha debuttato con La nemica di Dario Niccodemi, dedicandosi al teatro dove ha portato in scena Molière e Shakespeare. Il doppiaggio ha rappresentato il suo trampolino di lancio per il cinema”Ha una bella nuca, potrebbe fare del cinema”, le disse Michelangelo Antonioni.

La carriera è stata strepitosa; per non parlare dei premi: si va dal David di Donatello come miglior attrice protagonista, ad un Leone d’oro alla carriera, dai 3 Nastri d’argento ai 12 Globi d’oro, a riprova di un talento che non si è mai esaurito. Monica Vitti ha iniziato amando profondamente il teatro, fin da bambina, quando realizzava, con il nobile intento di distrarre i suoi fratelli dalla guerra, piccoli spettacoli, utilizzando dei semplici burattini.

Advertisement

Monica è ancora così amata proprio perchè ha lasciato nel cuore del suo pubblico una forte carica di umanità, una verve comica fuori dal comune ed una sensibilità artistica di estremo valore.

 

CONDIVIDI ☞