Addio a David Sassoli: muore a 65 anni il presidente del Parlamento europeo

Advertisement

David Sassoli, dopo Antonio Tajani, è stato il secondo Presidente italiano del Parlamento EuropeoSassoli era ricoverato in ospedale dal 26 dicembre a causa di una disfunzione del sistema immunitario. Il Presidente, in realtà, è stato in ospedale per ben due volte di recente; la prima volta, il ricovero è avvenuto a causa di una polmonite da legionella.

Una volta uscito dall’ Hospital Civic di Strasburgo, Sassoli ha fatto ritorno in Italia, sentendosi piuttosto bene. In realtà, il destino ha preparato per lui un epilogo inaspettato. Il Presidente, infatti, ha dovuto seguire online le riunioni del Parlamento Europeo, essendo impossibilitato, a causa di un’estenuante convalescenza, a recarsi di persona alle riunioni. Tale situazione si è protratta per tutto il mese di ottobre.

Agli inizi di novembre, David Sassoli ha dichiarato di essere pronto a lavorare ”in presenza” e non più da remoto, ma il destino ha messo ancora una volta il suo zampino nella vita del politico, in quanto quest’ultimo ha dovuto nuovamente ricoverarsi il 26 dicembre.

Advertisement

David Sassoli

David Sassoli stroncato da problemi al sistema immunitario

David Sassoli è stato stroncato da una disfunzione al sistema immunitario che ha interrotto una brillante carriera politica. Il Presidente si é fatto promotore di un progetto, purtroppo brutalmente interrotto per la sua prematura scomparsa, diretto a interpretare la politica come strumento al servizio del popolo. In pratica, Sassoli ha voluto colmare il divario esistente tra le istituzioni e i cittadini.

Il Presidente del Parlamento Europeo ha creduto fortemente in un ampliamento del fronte progressista, partendo dall’innovare il substrato politico-sociale. Prima di intraprendere la carriera politica, David Sassoli ha lavorato , in qualità di giornalista, al TG 1. Nato a Firenze nel 1956, il Presidente ha iniziato da giovanissimo a lavorare per piccole testate giornalistiche, per poi passare a ”Il Giorno” e in Rai, dove ha assunto anche il ruolo di vicedirettore.

Advertisement

Nel 2009 ha deciso di approdare in politica, dando vita ad una splendida carriera. Una delle sue lotte fondamentali è partita dalla necessità di contrastare il cambiamento climatico, ma si è battuto anche per il potenziamento delle istituzioni europee. Anche nella vita privata, David Sassoli, ha conseguito diversi obiettivi; si è sposato ed è diventato padre di due splendidi figli.

 

CONDIVIDI ☞